venerdì 1 dicembre 2017

Programmazione Dicembre 2017


PROGRAMMA DICEMBRE 2017





Eventi


SABATO 02 Dicembre ore 19
Vernissage “I RACCONTI DELLE MAREE”
Di Massimo Piunti

DOMENICA  03 Ore 16
Primo incontro della rassegna "Be The Change" 
"Io sono con te"  a cura di Candida Di Bonaventura
Ore 18:30
incontro sul tema "LA REALIZZAZIONE DEL SE': UNO SPIRAGLIO LUMINOSO SULL'ORIZZONTE DEL FUTURO DICEMBRE DELL'UOMO".

DOMENICA 10
Ore 16 Mostra Artigianato
Ore 18:30 Presentazione del progetto “Jam Thee Lab”
Ore 19:00 JAM SESSION

 DOMENICA 17 DICEMBRE
Ore 18: inaugurazione mostra “Guerino Tentarelli”
Ore 19
I.N.R.I.  da Gibran ai Vangeli
Di Dalila Curiazi

 LUNEDI’ 25
        Dead Man Singing 8° edizione

MARTEDI’ 26 ore 19
        Chiusura mostra “Guerino Tentarelli”

MERCOLEDI’ 27 ORE 19
Astrologia evolutiva e Oroscopo 2018 
a cura di Candida Di Bonaventura.

SABATO 30 ORE 19

Vernissage “Chiaroscuri di Provincia” di Pasquale Testa


mercoledì 15 novembre 2017

Parliamo di cittadinanza e democrazia...

DOMENICA 19 NOVEMBRE ORE 19


Incontro con William di Marco e Valentina Cornelli
per la presentazione del libro:

"Cittadinanza, sovranità e democrazia al tempo della crisi economica 
e delle emergenze sicuritarie" 
"I tratti essenziali del concetto di cittadinanza sono stati definiti a partire dalla Rivoluzione francese, il momento di passaggio dall’Ancien Régime a una nuova fase della storia dell’Occidente. Ora è in corso un altro momento di transizione: le immigrazioni di massa hanno modificato il tessuto sociale degli Stati UE, la crisi economica ha inciso sulla vita di tutti, il terrorismo internazionale ha raggiunto l’obiettivo di rendere le persone insicure e non più solidali tra di loro. La società sembra ormai incapace di “vivere insieme”, secondo quei valori che rappresentano il fondamento della cultura democratica. Come governare una realtà tanto complessa e provare a invertire la rotta?"

Letture a cure di Marco Monachese


A seguire Aperitivo offerto ai presenti.


CIRCOLO CULTURALE CHAIKHANA
Via E. de Amicis, 13. Roseto degli Abruzzi(Te)

giovedì 2 novembre 2017

Programmazione novembre 2017

Il Circolo Culturale "Chaikhana" è un luogo di incontro dove condividere iniziative culturali, promuovere campagne di solidarietà e cura dell'ambiente; così come ogni manifestazione artistica in tutte le sue forme.

Il nostro obiettivo è quello di creare uno spazio spontaneo ed accogliente in cui ognuno possa sentirsi libero di esprimersi, possa condividere ideali, dove l'utopico possa nuovamente divenire reale...dove si cerca ancora di cambiare il mondo in meglio!


NOVEMBRE 2017
Eventi
LUNEDI 06 Novembre 
ore 21 a 22:30
Presentazione del laboratorio teatrale
A Cura del regista e attore Massimiliano D’Aloisio

Sabato 11 Ore 15
MANIFESTAZIONE  "PER L'ACQUA TRASPARENTE" 
TERAMO Viale Mazzini


DOMENICA 12
Ore 10:30
Viaggio Sciamanico
A cura di Nicoletta Manannan
"Quando parliamo di viaggi, il nostro pensiero vola verso luoghi esotici che non abbiamo ancora visitato, viaggiare per il mondo è un'esperienza bellissima, ma non è tutto. Esiste infatti anche un altro tipo di viaggio al quale raramente volgiamo la nostra attenzione: è il viaggio dentro noi stessi, dove un mondo molto più vasto di quello che c'è fuori aspetta di essere scoperto e valorizzato. 





Domenica pomeriggio
Incontro con: Salvatore D’ASCENZO
Salvatore D’Ascenzo, classe 1982, è educatore cinofilo. I suoi interessi vertono principalmente sull’etologia e la biodiversità. Ha svolto attività umanitaria in Italia e all’estero, lavorando presso l’orfanotrofio Kidane Mehret di Addis Abeba e presso il campo Aida di Betlemme. È stato inviato per la casa editrice Evoé nel Nepal distrutto dal terremoto del 2015, dando alle stampe il reportage Mattoncini rossi, tradotto e distribuito in Canada col titolo Red Bricks. I fondi raccolti dalla vendita del libro hanno contribuito alla ricostruzione di una scuola nel distretto di Dhading, a Kathmandu. Per i tipi di Evoé ha pubblicato anche la raccolta Colpi di coda e I numeri dispari sono di troppo, scritto in collaborazione con otto detenuti della Casa circondariale di Castrogno (Te). Ha partecipato, inoltre, all’antologia Alla prossima fermata, edita da DistanzeLab.

ORE 18:
RACCONTI
“THE BEAGLE’S” 
Storia e leggenda di un Don Chisciotte a quattro zampe.
“Se è vero che ‘la civiltà di un popolo si misura da come tratta gli animali’, in un panorama editoriale dominato da sesso e volgarità, e in una realtà dove ciascuno salvaguarda esclusivamente il suo particulare, The beagle’s è un balsamo, una boccata d’aria, una possibilità. Non sazia come accade solo per le cose più belle. Piace pensare che, al di là di queste pagine, Ebron e i suoi amici continuino a esserci; piace pensare che ci sia chi ha saputo dare loro voce. E, parafrasando De Andrè, pensare che sia possibile far scoppiare l’amore dappertutto solo aprendo un libro”. (Asteria Casadio)



Ore 18:30
I Numeri Primi sono di troppo
Il libro è frutto di un progetto di scrittura voluto dalla Casa Circondariale e gestito dall’autore per conto della Casa editrice Evoè.  Referente instancabile del progetto all’interno del Carcere è stata l’operatrice volontaria Emiliana Colaiuda.
Si tratta di un’operazione unica per la realtà di Castrogno cui i detenuti hanno preso parte con grande entusiasmo. Il libro ha una forma anfibia: metà romanzo che vede protagonisti quegli stessi detenuti che hanno preso parte al progetto, trasportati in una realtà che ben manifesta il loro carico di dolore e redenzione; metà raccolta diretta delle testimonianze di vita dei detenuti che hanno voluto affidare alla scrittura forte di Salvatore D’Ascenzo il desiderio di potere essere considerati uomini, al di là di ogni errore o pregiudizio.

Il libro, infatti, senza alcuna finalità apologetica, mostra la vita dei detenuti non più come quella di un collettivo da punire la cui identità è affidata ad un numero di matricola, ma come quella di uomini comuni, con le proprie attese, paure ed errori dei quali non sono ricercate le cause ma le conseguenze.




Lunedì 13 Novembre
Ore 21 
Fai Teatro, Vivi meglio. 
Laboratorio teatrale
Prima lezione gratis.
A Cura di Massimiliano D’Aloisio



DOMENICA 19  ORE 19
                  "Cittadinanza, sovranità e democrazia al tempo della                crisi economica  e delle emergenze sicuritarie" 
       Incontro con William di Marco e Valentina Cornelli

Sabato 25 
Dalle 9,00 alle 19(con pausa pranzo)
 The public speaking/ full immersion
A cura della giornalista Mirella Lelli

Domenica 26 ore 17
Presentazione del corso di storia dell'Arte
a cura della Prof.ssa Giulia Salfi

A cura di Nat Clem 
Tutti i Giovedì: Ore 10 a 12:30 Pittura,
 Ore 17 a 20 Pittura
 Tutti i Venerdì: Ore 10:30 Pittura 


venerdì 22 settembre 2017

Le Lune di Avel di Antonio Masseroni


DOMENICA 29/10/2017 
ore: 18
PALAZZO DEL MARE/Roseto degli Abruzzi(Te)

L'Associazione Circolo Culturale Chaikhana e in collaborazione con ELLE EMME Associazione Culturale dentro l'evento "Fuori dal Coro" presentano in anteprima nazionale LE LUNE DI AVEL di Antonio Masseroni. 

“Le lune di Avel” è il terzo romanzo del giovane scrittore abruzzese Antonio Masseroni, già autore de “La nostalgia dell’acqua” (2014) e “Riverberi d’ombra” (2016), vincitore al Premio Letterario Internazionale Città di Cattolica, Pegasus Literary Award.

“Le lune di Avel” è un romanzo di fantascienza che racconta la storia di esuli umani, fuggiti alla distruzione del mondo e ospitati in un luogo lontano e sconosciuto da una razza aliena evoluta e illuminata. Il prezzo che gli uomini hanno dovuto pagare per meritare questo lontano paradiso, è la cancellazione della propria memoria e dei propri istinti. I personaggi si ritrovano, dunque, a vivere le loro nuove vite come tante scatole vuote che bramano disperatamente di essere di nuovo riempite, ombre vacue che si muovono, del tutto prive del senso dell’orientamento, in quello che sembra essere uno scenario totalmente sconosciuto.
E così, oltre la linea narrativa, tra le pieghe della avvincente storia, intravediamo un disagio ancora più grande: quello di diventare profughi, non solo a livello fisico e territoriale, ma soprattutto emotivamente. Si tratta di uno specchio implacabile sul disagio più angosciante della nostra società, quello della solitudine emozionale, il rischio di trovarsi costretti a vivere rinchiusi nel proprio mondo individuale mentre tutto intorno ci appare estraneo, ostile e impenetrabile.


Voce recitante l'attore e regista Massimiliano D'Aloiso
Moderatore: Giovanna Frastalli


domenica 17 settembre 2017

Fuori dal Coro/ ottobre, per parlare di Editoria e Scrittura a 360°.

 7-14-21-28 ottobre a Roseto degli Abruzzi (Te) - nella sede del Palazzo del Mare

"Fuori dal Coro": Un gruppo di scrittori, fotografi, architetti, pittori, editori, architetti, esperti in comunicazione, esperti in public speaking e coach della scrittura uniti per parlare e insegnare su Immagini- Narrativa- Architettura- Territorio- Diritto-Editoria. 

Rivolto a tutti coloro che scrivono per diletto, per passione o per professione. Ma anche gli studenti, che spesso, scrivono per obbligo.

La manifestazione ha ottenuto l'accreditamento con l'Ordine degli Architetti e siamo in attesa dell'accreditamento con gli Ordini dei dottori Commercialisti e con quello delle Assistenti Sociali. 

Gli incontri sono assolutamente gratuiti e non comportano alcun obbligo presente o futuro per i partecipanti. Per partecipare  a uno o più incontri, dovete inviare una mail a elleemmeassociazione@libero.it indicando nome e cognome e data scelta, in modo da permettere il monitoraggio della disponibilità dei posti a sedere (disponibili 80 sedute)  e per preparare il materiale necessario per far sì che voi possiate eseguire gli esercizi di scrittura.



PROGRAMMA

7 ottobre 2017 ore 16:00
Presentazione progetto e saluti autorità
“Ogni scrittore ha bisogno di un coach”

Evento accreditato con L’Ordine delle Assistenti sociali Abruzzo
Presentazione saggio “Costruisci la tua felicità in tre atti” di Simona Colaiuda - Executive and Corporate Coach -  Aloha Edizioni.
Seguirà lezione “Come superare il blocco dello scrittore” a cura dell’autrice
INGRESSO GRATUITO
14 ottobre 2017 – ore 15,00

“Le immagini raccontano le storie o le storie mostrano le immagini?


Evento accreditato con l’Ordine degli Architetti di Teramo
Intervengono:  Cristian Palmieri fotografo: “Le immagini raccontate con un click”
Guerino Tentarelli pittore:    “Le immagini raccontate con un pennello”
Presentazione romanzo “Flora la Pazza ” di Roberta Andres – Amarganta Edizioni
Seguirà lezione di scrittura creativa “Mostrare le immagini attraverso la narrazione”  a cura dell’autrice
INGRESSO GRATUITO
21 ottobre 2017 – ore 16:00

La promozione del territorio e del turismo attraverso la narrazione”
Intervento a cura dell’Assessore al Turismo del Comune di Roseto degli Abruzzi e di Maria Adelaide Rubini, scrittrice, Presidente Associazione B&B  Rive d’Abruzzo
Presentazione romanzo “Veleno nelle gole” di Simona Barba e Gisella Orsini – Riccardo Condò Editore
Seguirà lezione di scrittura creativa “La descrizione degli ambienti interni ed esterni e il punto di vista dello sceneggiatore” a cura delle autrici
Interverrà Rita Angelelli – Le Mezzelane Casa Editrice di Ancona e presenterà Body Building per scrittori – Esercizi di stile -
INGRESSO GRATUITO
28  ottobre 2017 – dalle ore 10:00 del mattino
Incontro/dibattito “Servizi editoriali, editoria senza contributo e editoria a pagamento - Come riconoscerli, differenziali ed evitare le EAP”

MINI FIERA DEL LIBRO

EDITORIA NON A PAGAMENTO
E SELF-PUBLISHED


Evento accreditato con l’Ordine dei Dottori Commercialisti di Teramo
Contestualmente ai quattro appuntamenti di “Fuori dal coro”, la nostra associazione ha organizzato “Sinossi fuori dal coro - Editori in cerca di scrittori che sanno distinguersi”, un Contest letterario gratuito che prevede la pubblicazione di un romanzo con regolare contratto di edizione.
A fine serata (28 ottobre 2017) gli editori aderenti decideranno  se e chi pubblicare, scegliendo in piena libertà se in ebook, cartaceo o con print on demand.

lunedì 11 settembre 2017

16 settembre ReOpening


Gianluca Lalli,
poeta,scrittore cantautore, nasce ad Arquata del Tronto nel 1976.
Nel 2005 vince il Premio Nazionale Rino Cantando dedicato a Rino Gaetano. Nel 2009 fonda la band folk-rock - Ucroniutopia 
Nel 2011 esce il primo disco "Il tempo degli assassini"e lo stesso anno pubblica il libro di racconti "Radio Waldanger" con Arduino Sacco Editore.
Nel 2012 pubblica la raccolta poetica "Una voce dal nulla" di galassia arte edizioni, nel 2013 con il Videoclip del brano "Il Lupo" vince il premio Hard Rock Cafe nel concorso Pasinetti
ed il video viene premiato al Festival del Cinema di Venezia.
Nel 2014 esce il secondo disco dell'artista dal titolo "La fabbrica di uomini" in cui collabora il cantautore bolognese Claudio Lolli.
Nel 2015 pubblica "La bella che addormentata" canzoni poesie aforismi a cui farà seguito uno spettacolo teatrale, 
Lalli ha pubblicato inoltre un romanzo storico dal titolo "Dal Vangelo secondo me" è una raccolta poetica nel 2017
Dal titolo "La rivoluzione è un fiore non colto" edito da letteratura alternativa edizioni
Il primo settembre uscirà il nuovo disco di Lalli che ha per titolo 
"Metropolis"
Un disco più pop rock che però non dimentica le tematiche sociali.


Cerimonia di premiazione al concorso nazionale "Storie, Miti e Leggende in terra d'Abruzzo.
a cura della editor, scrittrice Lorena Marcelli, presidente di Elle Emme Associazione Culturale.

"Un concorso che onorerà l'Abruzzo e la sua storia. Un concorso pensato prima che accadesse tutto. Un concorso nazionale che vuole dare visibilità alla nostra cultura, alle nostre tradizioni e al nostro artigianato"




sabato 2 settembre 2017

Storie, miti e leggende in terra d'Abruzzo/Cerimonia di premiazione


Apertura straordinaria al Circolo Culturale Chai Khana Roseto 
Sabato 16 settembre
con motivo della premiazione al concorso nazionale 
STORIE, MITI E LEGGENDE IN TERRA D'ABRUZZO
Organizzato dall'Associazione Culturale Elle Emme

"Un concorso che onorerà l'Abruzzo e la sua storia. Un concorso pensato prima che accadesse tutto. Un concorso nazionale che vuole dare visibilità alla nostra cultura, alle nostre tradizioni e al nostro artigianato" Lorena Marcelli




con la partecipazione speciale Gianluca Lalli in concerto 
che ci presenta il suo nuovo disco METROPOLIS
in duo acustico a Jacopo Mosesso..



Gianluca Lalli,
poeta,scrittore cantautore, nasce ad Arquata del Tronto nel 1976.
Nel 2005 vince il Premio Nazionale Rino Cantando dedicato a Rino Gaetano. Nel 2009 fonda la band folk-rock - Ucroniutopia 
Nel 2011 esce il primo disco "Il tempo degli assassini"e lo stesso anno pubblica il libro di racconti "Radio Waldanger" con Arduino Sacco Editore.
Nel 2012 pubblica la raccolta poetica "Una voce dal nulla" di galassia arte edizioni, nel 2013 con il Videoclip del brano "Il Lupo" vince il premio Hard Rock Cafe nel concorso Pasinetti
ed il video viene premiato al Festival del Cinema di Venezia.
Nel 2014 esce il secondo disco dell'artista dal titolo "La fabbrica di uomini" in cui collabora il cantautore bolognese Claudio Lolli.
Nel 2015 pubblica "La bella che addormentata" canzoni poesie aforismi a cui farà seguito uno spettacolo teatrale,
Lalli ha pubblicato inoltre un romanzo storico dal titolo "Dal Vangelo secondo me" è una raccolta poetica nel 2017
Dal titolo "La rivoluzione è un fiore non colto" edito da letteratura alternativa edizioni
Il primo settembre uscirà il nuovo disco di Lalli che ha per titolo
"Metropolis"
Un disco più pop rock che però non dimentica le tematiche sociali


lunedì 17 luglio 2017

Il 16 luglio 2017 Venezuela tutta ha manifestato la sua volontà!

7.186.170

Venezuela ha manifestato la sua volontà!

1. respinge e ignora la realizzazione di un costituente proposto da Nícolas Maduro senza previa autorizzazione di pueblo de Venezuela? 

2. Richiedere alle Forze Armate Nazionali e a tutti i funzionari pubblici di obbedire e difendere la Costituzione del 1999 e supportare le decisioni dell'Assemblea Nazionale?

3. Lei approva di procedere al rinnovo delle autorità pubbliche in conformità con le disposizioni della Costituzione e con la realizzazione di elezioni libere e trasparenti e la formazione di un governo di unità nazionale per restaurare l'ordine costituzionale?

10.728 venezuelani nel estero per il SI, SI, SI



giovedì 13 luglio 2017

Domenica 16 luglio il Venezuela decide!




 DOMENICA 16 LUGLIO ANCHE IN ITALIA I VENEZUELANI SONO CHIAMATI A MANIFESTARE LA LORO VOLONTÀ ATTRAVERSO CONSULTA POPOLARE (REFERENDUM)



Domenica 16 luglio si terrà un referendum senza precedenti nella storia del Venezuela, in un atto di disobbedienza civile di massa che si terrà in tutto il Venezuela e all'estero. L'intenzione di questo referendum è difendere la Costituzione e il filo democratico,   Venezuela è precipitata in un sfacelo dei diritti politici, economici e sociali entrando in una dittatura completa e assoluta.

La Società ha accettato di fare tutti gli sforzi necessari per salvare la Costituzione, la democrazia e la pace, questa è una consultazione democratica, e non è vincolante per le istituzioni di governo in quanto questi sono un'appendice della Giunta Nazionale (partito PSUV ). Ma per noi ha un grande valore e si è vincolante perché vi mostrerà che la maggior parte dei venezuelani non sono d'accordo con il modo e l'elezione dei membri dell'Assemblea Nazionale Costituente, promosso e organizzato dal presidente Maduro  per questo 30 luglio con lo scopo di cambiare la costituzione, e di adeguarla alle loro esigenze. 

Saranno (3) tre domande in cui si è data risposta SI o NO

1. respinge e ignora la realizzazione di un costituente proposto da Nícolas Maduro senza previa autorizzazione di pueblo de Venezuela? 

2. Richiedere alle Forze Armate Nazionali e a tutti i funzionari pubblici di obbedire e difendere la Costituzione del 1999 e supportare le decisioni dell'Assemblea Nazionale?

3. Lei approva di procedere al rinnovo delle autorità pubbliche in conformità con le disposizioni della Costituzione e con la realizzazione di elezioni libere e trasparenti e la formazione di un governo di unità nazionale per restaurare l'ordine costituzionale?


Questo plebiscito o  referendum è supportato dagli articoli 5, 70, 71, 333 e 350 della vigente Costituzione della Repubblica. Il processo si svolgerà senza la partecipazione del Consiglio Nazionale Elettorale (CNE) a causa della sua "complicità" con il governo venezuelano di Nicolas Maduro. Possono esprimere la loro decisione tutti i venezuelani di età superiore a 18 anni, residenti dentro e fuori del paese.
Chi vota:

Tutti i venezuelani nati prima del 16 luglio, 1999  (di età superiore ai 18)  iscritti o no al CNE, con le loro carte d'identità o il passaporto non importa se scaduti. L'intenzione è di fare capire e dimostrare quel che vogliamo la maggior parte dei venezuelani.


NOTA: L'Assemblea Nazionale Costituente è un chiamato sbagliato e fraudolento del Presidente Nicolas Maduro e il suo governo con l'intenzione di destituire tutte le persone elette dal popolo che si oppongono al loro modello di governo;  è anti-costituzionale e illegale perché non si consulta al  sovrano (Pueblo) se vuole cambiare / modificare la costituzione. Ricordiamo che, se approvata l'Assemblea Nazionale Costituente questa sarebbe incostituzionale è soprapponendosi alla Costituzione del 1999.

PLEBISCITO
procedura legale che sottopone a voto popolare una legge o una questione di particolare importanza per lo Stato.
"Un plebiscito per modificare la costituzione o no"
sinonimi: Referendum

Qui gli Articoli che sono collegati direttamente e danno luogo alla chiamata di questo referendum. Con l'intenzione di salvare la nostra Costituzione, la democrazia e i diritti umani.

Articolo 5. Articolo 5. La sovranità risiede irrevocabilmente nel popolo, che la esercita direttamente nelle forme previste in questa Costituzione e la legge, e indirettamente  attraverso il suffragio gli organi che esercitano il Potere Pubblico.
Gli Organi dello Stato provengono dalla sovranità popolare e sono soggetti a esso.

Articolo 62. Tutti i cittadini hanno il diritto di partecipare liberamente alla vita pubblica, direttamente o attraverso i loro rappresentanti eletti.
La partecipazione popolare nella formazione, esecuzione e controllo della gestione pubblica è la via necessaria per raggiungere il coinvolgimento che garantisce il loro completo sviluppo, individuale o collettivo. E 'dovere dello Stato e della società  facilitare la generazione di condizioni più favorevoli per la sua pratica.

Articolo 70: Sono mezzi di partecipazione e coinvolgimento del popolo nell'esercizio della loro sovranità, politica: l'elezione di impieghi pubblici, il referendum, la consulta popolare, la revocazione del mandato, le iniziative legislative, costituzionale e costituente, forum aperti e assemblee dei cittadini le cui decisioni sono vincolanti, tra gli altri; e nel sociale ed economico: gli organi di servizio dei cittadini, di autogestione, di cogestione, le cooperative in tutte le forme comprese le banche finanziarie, di risparmio, l'impresa comunitaria ed altre forme associative guidate dai valori della mutua cooperazione e solidarietà.

L'articolo 71 della Costituzione stabilisce che "le questioni di particolare rilievo nazionale possono essere riferiti ad un referendum consultivo per iniziativa del Presidente della Repubblica, il Consiglio dei Ministri; dall'Assemblea Nazionale con il voto della maggioranza dei deputati; o su richiesta di non meno di venti per cento degli elettori registrati nel Registro Elettorale".

Articolo 333. Questa Costituzione non perde il suo effetto se cessa di essere osservata con atto di forza o se abrogata con qualsiasi mezzo diverso da quella prevista nel presente documento.
In tale eventualità, ogni cittadina o cittadino investito o non investiti d'autorità, hanno il dovere di cooperare al ripristino del suo efficace valore. 

Articolo 350. Il popolo del Venezuela, fedele alla sua tradizione repubblicana e la loro lotta per l'indipendenza, la pace e la libertà, deve disconoscere qualsiasi regime, legislazione o autorità che violano i valori, i principi e garanzie democratiche o diminuisca i diritti umani.








mercoledì 24 maggio 2017

Andiamo in vacanza/ Festa al Chaikhana!


E anche quest'anno di attività al Circolo Culturale Chaikhana
conclude, ma prima di chiudere ci incontriamo tutti in sede,
per ammirare la collettiva di pittura degli allievi del corso 2016/17 del 
Maestro Natalino Clemente:
- Anna Mazzenga
- Anna Sabio
- Carla Biancucci
- Claudia Di Marco
- Daniela Alfonsi
- Daniela Di Sante
- Elena Popova
- Gianina
- Martina Sciuli
- Lucia Vagnozzi
- Roberto Tavarani
- Sandra Copia
- Sofia Iopadre
- Olga Artemenco

Alessandro Carusi per il corso di fumetto

Immancabile il buffet Chaikhana

Per concludere concerto finale con:

SLEEPIN'DOG
(Danilo Di Nicola / voce & chitarra; Mela/ voce, chitarra, basso; Claudio Di Nicola/batteria)

mercoledì 17 maggio 2017

Salone internazionale del libro accoglie "Mi Corazòn y tu Corazòn" per il Venezuela

VENERDÌ 19 MAGGIO ORE 11:30 
SALA ARANCIO 
Siamo lieti e onorati di poter portare l'Antologia 
MI CORAZON Y TU CORAZON al Salone Internazionale del libro a Torino, invitati dall'Associazione La Mela di Vetro e Solstizio d'Estate Onlus.
Portiamo il cuore solidale di ogni dei nostri autori e poeti, che hanno voluto donare la loro opera per la realizzazione dell'antologia. Tutto il ricavato contribuirà a coprire le spesse di spedizioni dei medicinali in Venezuela con il Programma di aiuto umanitario per Venezuela e ALI per Venezuela

mercoledì 3 maggio 2017

Mauro De Federicis – guitar solo live Experience 05 maggio 17' al Chaikhana!


VENERDI 05 MAGGIO H. 19
CIRCOLO CULTURALE CHAIKHANA
ROSETO DEGLI ABRUZZI. 

Un'aperitivo molto speciale con 
Mauro De Federicis:
Chitarrista, arrangiatore, compositore, insegnante 


Mauro De Federicis – guitar solo live Experience

“You'll find that life is still worth while
If you just smile, smile” (C. Chaplin)
"Questa frase secondo me racchiude tutto il messaggio di questo
bellissimo brano di Chaplin, Smile per l’appunto.
E’ un messaggio positivo che spero di trasmettere con la mia musica,
il modo di approcciarmi ad autori importanti quali fra l’altro H.Villa-Lobos,
C. Buarque de Hollanda, J.Kern, T. Monk e altri ancora.
In prima esecuzione assoluta anche un ensemble di piccoli brani da me composti, una sorta di miniatures, dove l’improvvisazione è il tema principale,
il filo conduttore che lega questi piccoli quadri musicali.
A breve entrerò in studio per registrare il nuovo disco in solo che si
chiamerà appunto “Smile”.
Non mi resta che invitarti a questo incontro musicale, e se non ti piacerà fa
nulla, l’importante che tu sorrida! Ti aspetto."
Mauro De Federicis


Curriculum:

STUDI
Diploma di Chitarra col massimo dei voti e la lode sotto la guida
della prof.ssa Linda Calsolaro, diploma in Strumentazione per
Banda, studi in Composizione, Diploma Accademico di II°
livello in Musica da Camera conseguito con il massimo dei voti e
lode.
COLLABORAZIONI
Ha collaborato con artisti di diversa natura musicale tra loro, quali
Dee Dee Bridgwater, Serena Autieri, Gianni Coscia, Paolo
Fresu, , Bob Mintzer, Gege`Telesforo, Renzo Arbore, Armando
Trovaioli, Lino Banfi, Giorgio Albertazzi, Fabio Concato, Bruno
De Filippi, Emilio Soana, Nicola Stilo, Fabrizio Bosso, Diana
Torto, Bepi D’Amato, Art Van Damme, Franck Marocco, Dario
Deidda, Cristian Meyer, Marco Tamburini, Joe Garrison, Jenny
"B", Josè Angel Trelles, Miguel A. Zotto, Orchestra da camera
della Scala, Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra di
Trento e Bolzano, Milano Classica, Orchestra Stabile di Brescia,
Orchestra Giovanile del Piemonte, Orchestra Internazionale
diretta dal M° David Searcy (1° timpanista del teatro alla Scala),
Quartetto ‘900 del Conservatorio di Adria (Rovigo)....
COLLABORAZIONI STABILI
E’ leader di diverse formazione a proprio nome.
E` chitarrista e uno dei fondatori della “Italian Big Band”. Inoltre
è chitarrista del gruppo “TangoSeis”, che ha collaborato per 10
anni con la cantante Milva. Collabora
stabilmente con l’orchestra Cittaperta ( OCA) e il M° Carlo
Crivelli nella realizzazione di musiche da film.
Collabora stabilmente con gli Uscitanord, che fa musica d’autore
originale.
TOURNEES
Germania, Olanda, Svizzera, Austria, Brasile, Argentina, Stati
Uniti, Canada, Spagna, Emirati Arabi, Giappone, Francia,
Turchia, Grecia, Belgio, Finlandia, suonando nei più prestigiosi
teatri del mondo, quali la Carnegie Hall di New York,
l'Operhouse di Vienna, il Palau de la Musica Catalana di
Barcellona, l'Orchard Hall di Tokyo, il Concertgebow di
Amsterdam, il Piccolo Teatro di Milano, il Teatro dell'Opera di
Roma e via dicendo.
FESTIVALS
Umbria Jazz, Blu Note di Milano, Premio Flaiano di Pescara,
Pescara Jazz, Time in Jazz di Berchidda (Nuoro), Villa
Celimontana di Roma, San Marino Jazz, Eddie Lang Jazz festival
(Isernia), Chiarino Jazz (Porto Recanati), Festival Jazz di Ruvo di
Puglia, Jazz be Good (Mosciano S.Angelo), Interamnia Jazz
Festival, Brescia Jazz , Jazz in`it di Vignola, Summer Jazz
(Arezzo), Festival del Salento, Pineto Accordion Jazz Festival,
Serravalle inJazz, Festival Jazz di Gubbio e molti altri ancora.
PARTECIPAZIONI TELEVISIVE E RADIOFONICHE
Master `87 (raiuno),
Ieri Goggi e Domani (raiuno),
Seconda serata (raidue),
Uno mattina (raiuno),
Domenica In (raiuno),
Maurizio Costanzo Show (Canale 5),
Ci vediamo su raiuno di Paolo Limiti (raidue), Dove ti porta il
cuore (raiuno), Stasera a via Asiago 10 (rai radiodue),
Premio Tenco 2001.
Zelig (Canale 5).
DISCOGRAFIA
Minorismi – M. De Federicis (Philology)
Double Face – M. De Federicis (Wide Sound)
It's Impossible – M. De Federicis (Abeat Records)
Puzzle of memory - M. De Federicis (Audio Review)
Inside Time - M. De Federicis (Alfamusic)
Canzoni... and more – M. De Federicis (Audio Review)
Italian Big Band – Italian Big Band (Fonè)
Hotel Astor – Tangoseis (Aura Music)
Piazzolla meet Ellington - Tangoseis (produzione Deutche Bank)
Pasion A.S. - Tangoseis (Abeat Records)
Speakin'4 – Speakin'4 (Wide Sound)
Isole – Speakin'4 (Wide Sound)
Terre – R. Ruggieri (acc.)/M. De Federicis Duo
Cast Jazz Quartet - Cast Jazz Quartet (Gnu Wave)
La nostra cecità - Uscita Nord (Wide Sound)
Prova d’artista - Uscita Nord (Wide Sound)
Non aspettare - Uscita Nord (Wide Sound)
.... e molte altre collaborazioni come session man.
ATTIVITA' DIDATTICA
E’ docente a tempo indeterminato di Lettura Ritmica e Melodica,
Percezione Musicale presso il Conservatorio Statale di Musica
"G.B. Pergolesi" di Fermo,
dove insegna anche Chitarra jazz al Triennio Accademico.