mercoledì 24 maggio 2017

Andiamo in vacanza/ Festa al Chaikhana!


E anche quest'anno di attività al Circolo Culturale Chaikhana
conclude, ma prima di chiudere ci incontriamo tutti in sede,
per ammirare la collettiva di pittura degli allievi del corso 2016/17 del 
Maestro Natalino Clemente:
- Anna Mazzenga
- Anna Sabio
- Carla Biancucci
- Claudia Di Marco
- Daniela Alfonsi
- Daniela Di Sante
- Elena Popova
- Gianina
- Martina Sciuli
- Lucia Vagnozzi
- Roberto Tavarani
- Sandra Copia
- Sofia Iopadre
- Olga Artemenco

Alessandro Carusi per il corso di fumetto

Immancabile il buffet Chaikhana

Per concludere concerto finale con:

SLEEPIN'DOG
(Danilo Di Nicola / voce & chitarra; Mela/ voce, chitarra, basso; Claudio Di Nicola/batteria)

mercoledì 17 maggio 2017

Salone internazionale del libro accoglie "Mi Corazòn y tu Corazòn" per il Venezuela

VENERDÌ 19 MAGGIO ORE 11:30 
SALA ARANCIO 
Siamo lieti e onorati di poter portare l'Antologia 
MI CORAZON Y TU CORAZON al Salone Internazionale del libro a Torino, invitati dall'Associazione La Mela di Vetro e Solstizio d'Estate Onlus.
Portiamo il cuore solidale di ogni dei nostri autori e poeti, che hanno voluto donare la loro opera per la realizzazione dell'antologia. Tutto il ricavato contribuirà a coprire le spesse di spedizioni dei medicinali in Venezuela con il Programma di aiuto umanitario per Venezuela e ALI per Venezuela

mercoledì 3 maggio 2017

Mauro De Federicis – guitar solo live Experience 05 maggio 17' al Chaikhana!


VENERDI 05 MAGGIO H. 19
CIRCOLO CULTURALE CHAIKHANA
ROSETO DEGLI ABRUZZI. 

Un'aperitivo molto speciale con 
Mauro De Federicis:
Chitarrista, arrangiatore, compositore, insegnante 


Mauro De Federicis – guitar solo live Experience

“You'll find that life is still worth while
If you just smile, smile” (C. Chaplin)
"Questa frase secondo me racchiude tutto il messaggio di questo
bellissimo brano di Chaplin, Smile per l’appunto.
E’ un messaggio positivo che spero di trasmettere con la mia musica,
il modo di approcciarmi ad autori importanti quali fra l’altro H.Villa-Lobos,
C. Buarque de Hollanda, J.Kern, T. Monk e altri ancora.
In prima esecuzione assoluta anche un ensemble di piccoli brani da me composti, una sorta di miniatures, dove l’improvvisazione è il tema principale,
il filo conduttore che lega questi piccoli quadri musicali.
A breve entrerò in studio per registrare il nuovo disco in solo che si
chiamerà appunto “Smile”.
Non mi resta che invitarti a questo incontro musicale, e se non ti piacerà fa
nulla, l’importante che tu sorrida! Ti aspetto."
Mauro De Federicis


Curriculum:

STUDI
Diploma di Chitarra col massimo dei voti e la lode sotto la guida
della prof.ssa Linda Calsolaro, diploma in Strumentazione per
Banda, studi in Composizione, Diploma Accademico di II°
livello in Musica da Camera conseguito con il massimo dei voti e
lode.
COLLABORAZIONI
Ha collaborato con artisti di diversa natura musicale tra loro, quali
Dee Dee Bridgwater, Serena Autieri, Gianni Coscia, Paolo
Fresu, , Bob Mintzer, Gege`Telesforo, Renzo Arbore, Armando
Trovaioli, Lino Banfi, Giorgio Albertazzi, Fabio Concato, Bruno
De Filippi, Emilio Soana, Nicola Stilo, Fabrizio Bosso, Diana
Torto, Bepi D’Amato, Art Van Damme, Franck Marocco, Dario
Deidda, Cristian Meyer, Marco Tamburini, Joe Garrison, Jenny
"B", Josè Angel Trelles, Miguel A. Zotto, Orchestra da camera
della Scala, Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra di
Trento e Bolzano, Milano Classica, Orchestra Stabile di Brescia,
Orchestra Giovanile del Piemonte, Orchestra Internazionale
diretta dal M° David Searcy (1° timpanista del teatro alla Scala),
Quartetto ‘900 del Conservatorio di Adria (Rovigo)....
COLLABORAZIONI STABILI
E’ leader di diverse formazione a proprio nome.
E` chitarrista e uno dei fondatori della “Italian Big Band”. Inoltre
è chitarrista del gruppo “TangoSeis”, che ha collaborato per 10
anni con la cantante Milva. Collabora
stabilmente con l’orchestra Cittaperta ( OCA) e il M° Carlo
Crivelli nella realizzazione di musiche da film.
Collabora stabilmente con gli Uscitanord, che fa musica d’autore
originale.
TOURNEES
Germania, Olanda, Svizzera, Austria, Brasile, Argentina, Stati
Uniti, Canada, Spagna, Emirati Arabi, Giappone, Francia,
Turchia, Grecia, Belgio, Finlandia, suonando nei più prestigiosi
teatri del mondo, quali la Carnegie Hall di New York,
l'Operhouse di Vienna, il Palau de la Musica Catalana di
Barcellona, l'Orchard Hall di Tokyo, il Concertgebow di
Amsterdam, il Piccolo Teatro di Milano, il Teatro dell'Opera di
Roma e via dicendo.
FESTIVALS
Umbria Jazz, Blu Note di Milano, Premio Flaiano di Pescara,
Pescara Jazz, Time in Jazz di Berchidda (Nuoro), Villa
Celimontana di Roma, San Marino Jazz, Eddie Lang Jazz festival
(Isernia), Chiarino Jazz (Porto Recanati), Festival Jazz di Ruvo di
Puglia, Jazz be Good (Mosciano S.Angelo), Interamnia Jazz
Festival, Brescia Jazz , Jazz in`it di Vignola, Summer Jazz
(Arezzo), Festival del Salento, Pineto Accordion Jazz Festival,
Serravalle inJazz, Festival Jazz di Gubbio e molti altri ancora.
PARTECIPAZIONI TELEVISIVE E RADIOFONICHE
Master `87 (raiuno),
Ieri Goggi e Domani (raiuno),
Seconda serata (raidue),
Uno mattina (raiuno),
Domenica In (raiuno),
Maurizio Costanzo Show (Canale 5),
Ci vediamo su raiuno di Paolo Limiti (raidue), Dove ti porta il
cuore (raiuno), Stasera a via Asiago 10 (rai radiodue),
Premio Tenco 2001.
Zelig (Canale 5).
DISCOGRAFIA
Minorismi – M. De Federicis (Philology)
Double Face – M. De Federicis (Wide Sound)
It's Impossible – M. De Federicis (Abeat Records)
Puzzle of memory - M. De Federicis (Audio Review)
Inside Time - M. De Federicis (Alfamusic)
Canzoni... and more – M. De Federicis (Audio Review)
Italian Big Band – Italian Big Band (Fonè)
Hotel Astor – Tangoseis (Aura Music)
Piazzolla meet Ellington - Tangoseis (produzione Deutche Bank)
Pasion A.S. - Tangoseis (Abeat Records)
Speakin'4 – Speakin'4 (Wide Sound)
Isole – Speakin'4 (Wide Sound)
Terre – R. Ruggieri (acc.)/M. De Federicis Duo
Cast Jazz Quartet - Cast Jazz Quartet (Gnu Wave)
La nostra cecità - Uscita Nord (Wide Sound)
Prova d’artista - Uscita Nord (Wide Sound)
Non aspettare - Uscita Nord (Wide Sound)
.... e molte altre collaborazioni come session man.
ATTIVITA' DIDATTICA
E’ docente a tempo indeterminato di Lettura Ritmica e Melodica,
Percezione Musicale presso il Conservatorio Statale di Musica
"G.B. Pergolesi" di Fermo,
dove insegna anche Chitarra jazz al Triennio Accademico.

sabato 15 aprile 2017

MI CORAZON Y TU CORAZON/ Antologia solidale per il Venezuela


Presentazione dell'antologia solidale "Mi Corazòn y tu Corazòn". Nata grazie alla volontà di oltre cinquanta autori nel voler
regalare i loro scritti e poesie per creare una raccolta meravigliosa, in cui il ricavato con i contributi di chi la acquista saranno devoluti all'Associone "ALI PER VENEZUELA" e serviranno per spedire i pacchi pieni di medicine e speranza, che i volontari del PROGRAMMA DI AIUTO UMANITARIO PER VENEZUELA, sta raccogliendo in oltre ventisei punti di raccolta in tutta Italia.

Presenta la serata la giornalista Mirella Lelli
Presenti: Dr. Edoardo Leombruni presidente della Ass. Onlus ALI per Venezuela e del Progetto di aiuto umanitario per Venezuela. 
Lorena Marcelli presidente di ELLE EMME Associazione Culturale
Andreina Moretti scritrice e poetessa
Evila Rosa Tovar presidente Ass. Circolo Culturale Chaikhana

L’evento avrà
Momenti di reading letterario e poetico a cura di :
Massimiliano D'Aloiso e suoi allievi

Momenti con interventi musicali a cura di:
- Corale della Ass. ItaloVenezolana Alma Criolla
- Cantante Venezuelana Ana Maria Celenza

VENERDI 21 APRILE ALLE ORE 18:30

PALAZZO DEL MARE/ VIALE TRIESTE
ROSETO DEGLI ABRUZZI(TE)

lunedì 3 aprile 2017

Programmazione Aprile 2017




VENERDI 07
Ore 18
Presentazione del libro: IL CONFINE UMANO
 di Patrizia Angelozzi
Patrocinatp di Amnesty International e la Prefettura della provincia
di chieti – utg
Presentazione a cura del giornalista Umberto Braccili
Con la partecipazione di:
Sabrina del Gaone - Direttore istituto Moretti
Elisabetta Di Gregorio - Direttore Liceo Saffo.






Martedì 11 ore 19
TREKKING ABRUZZO PRESENTA…
CAMINNI IN NATURA






Mercoledì 05, 19 e 26 ore 21:
Futuro remoto. Il bianco e il nero nel cinema contemporaneo/
 cineforum


VENERDI' 21 ORE 18:30
PALAZZO DEL MARE
Lungomare Trieste. Roseto
Presentazione dell’antologia solidale
MI CORAZON Y TU CORAZON



Sabato 22 & Domenica 23 Ore
Corso di massaggio con Willma Schioppa
                 
Sabato 22 ore 21
Rosetta Clissà & Gianluca Lalli
IN POESIA…


giovedì 23 marzo 2017

Comunicazione efficace & Public Speaking



“Quando capita che devo alzarmi e parlare in pubblico, mi sento così impacciato da non riuscire più a pensare con chiarezza e a ricordare bene quel che intendevo dire e, dopo aver parlato, spesso ho la sensazione di non esser stato neppure ascoltato, di essermi spiegato male o di avere semplicemente parlato a vuoto"


E' capitato anche a te? 


Se parlare in pubblico ti mette ansia vieni a imparare le strategie per riuscire a parlare davanti agli altri senza paura.


Un corso di una giornata, 8 ore intense e divertenti per imparare come farti ascoltare da tutti, tenere alta l'attenzione e convincere gli altri.


Sabato 1 Aprile 2017 al Circolo Chaikhana di Roseto degli Abruzzi (TE) dalle 9.00 alle 19.00

Per iscriverti puoi mandare una mail all’indirizzo: mirella.lelli@gmail.com
Se vuoi avere maggiori informazioni chiamami al 389 917 24 89

martedì 21 marzo 2017

Mi Corazòn y Tu Corazòn/ Antologia dall'Italia per il Venezuela.





UN NUOVO PROGETTO SOLIDALE
Perché sono i nostri cuori ad avvicinarsi.
Attraverso il nostro cuore solidale possiamo aiutare
quei bambini, quelle donne e uomini che ora chiedono aiuto.
Che muoiono per mancanza di medicinali. 


Siamo grati e orgogliosi nel presentare questa bellissima opera, 
nata dalla solidarietà di scrittori e poeti con un grande Cuore italiano e venezuelano! 
L'antologia che nasce grazie al contributo della scrittrice Lorena Marcelli, la poetessa Andreina Moretti  al programma di aiuto umanitario di cui l'Associazione Circolo Culturale Chaikhana fa parte e grazie a tutti gli altri scrittori, scrittrici, poeti e poetesse che hanno risposto alla chiamata e si sono uniti alla causa,  creando una opera di infinito valore, sia solidale sia letterario.  

Per ordinare la vostra copia scriveteci al c.c.chaikhana@gmail.com
 telefonate al 3930344170 o sulla nostra pagina Fb:
https://www.facebook.com/Mi-Coraz%C3%B2n-y-tu-Coraz%C3%B2n-462344994156046/




Mi Corazòn y tu Corazòn
Edizione 2017

 I NOSTRI AUTORI:

Aida Improta
Alberto Luca Manni
Alessandra Boscolo
Andrea Pace
Andreina Moretti
Antonio Milicia
Barbara Ginassi
Barbara Giuliani
Barbara Lupi
Beatrice Marra
Beniamino Marino
Bianca Cataldi
Caterina Lattanzio
Caterina Silvia Fiore
Cecilia Laudadio
Claudio Strauss
Coralba Capuani
Dania Appolloni
Daniela Vasarri
Elena Malatesta
Elisabetta Bagli
Emili Spinelli
Enrico Laudadio
Enzo Gentile
Franca Merighi
Francesco Di Ruggiero
Francesco Paolo Salvi
Gabriele Laudadio
Gisella Orsini
Giovanni Coluccia
Hebe Munõz
Ilaria Grasso
Lorena Marcelli
Lorenzo De Cesaris
Loriana Lucciarini
Luca Laudadio
Manuela Leonessa
Marco Palini
Maria Adelaide Rubini
Maria Sabina Coluccia
Maria Teresa Infante
Massimiliano D’Aloisio
Niky Marcelli
Paola Gallese
Paolo Cara
Patrizia Passamonti
Roberta Andres
Roberto Centorame
Roberto Milanese
Rosa Cozzi
Rosetta Clissa
Sabrina Grementieri
Saira Garcia
Silvana Roatta
Simona Barba
Simona Barba
Simona Colaiuda

Illustrazione e grafica di copertina: Cristina Mazzocchetti
Impaginazione grafica di copertina: Sara Sistilli
Impaginazione testo: Lorena Marcelli by Elle Emme Associazione culturale.











mercoledì 8 marzo 2017

Abruzzo a piedi/ proposte attività primavera 2017

    I cammini di TrekkingAbruzzo      
                                                                    proposte attività Primavera 2017


“TrekkingAbruzzo è un piccolo seme in movimento, che cammina in punta di piedi, senza fare rumore; la natura non ama i frastuoni e quando urla il suo disappunto sta solo cercando di segnalarci gli umani errori”

Cammini in quota

02 aprile - Monte Tranquillo: vetta panoramica nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise
Itinerario classico che parte da Pescasseroli, capitale storica del Parco. Faremo un viaggio nella tradizione, nella storia e nella cultura locale. Ammireremo i boschi vetusti della Difesa e giungeremo al Santuario di Monte Tranquillo, luogo di culto ed un tempo anche luogo di scambi commerciali fra le popolazioni abruzzesi e ciociare. Sulla cima di Monte Tranquillo ci attende un panorama sublime che si apre verso gran parte delle vette del Parco.
07 maggio - Monte Gorzano dalla Valle delle Cento Fonti
Sui monti della Laga, in un anfiteatro erboso, dominato dal monte Gorzano e dalla Cima della Laghetta, l’acqua dà spettacolo sgorgando da centinaia di sorgenti eprecipitando in altrettante vocianti cascate.Sicuramente tra le più belle e suggestive in Abruzzo, la Via delle Cento Fonti è un’escursione adatta a tutti,modulabile in più impegnativa, se si vuole raggiungere la vetta del monte Gorzano.

02-03-04 giugno -  La magica Valle della Cicerana
Trekking a stella in una delle valli più selvagge del Parco Nazionale d’Abruzzo, con base nel confortevole   Ecorifugio della Cicerana, situato a 1560 m sul livello del mare. Ci immergeremo nella Selva Moricento, uno degli angoli più nascosti di questo meraviglioso territorio, dove sopravvivono antiche foreste di faggi con esemplari che raggiungono i 500 anni di vita. Attraverseremo l’ambiente carsico della valle con i suoi campi solcati, inghiottitoi e  grotte. Dedicheremo un cammino al Monte Marcolano, tra le vette più suggestive che racchiudono la Cicerana.

11 giugno - Monte Porrara: toccare il cielo con un dito
Percorso spettacolare di cresta che dalla stazione di Palena sale fino alle formazioni rocciose delle Logge di Pilato, sull’ultima montagna della Majella. Lo scenario è molto vario alternando boschi di faggio, nuclei diconifere e radure che si spalancano verso il pianoro carsico del Quarto di Santa Chiara.

Cammini nell’Abruzzo segreto

12 marzo - “Lecceta di Torino di Sangro”e visita al Cimitero Militare Britannico
Interessante e facile cammino in un ambiente davvero unico: un bosco relitto sulla costa dell’Adriatico. L’area, sulla foce del fiume Sangro, impiantato su antiche arenarie, comprende un bosco misto in cui è dominante la vegetazione peculiare della macchia mediterranea; regina tra le specie arboree: il leccio.
Imperdibile la visita al Cimitero Militare Britannico, situato nei pressi della “Lecceta”, dove sono sepolti 2617 giovani
militari caduti nel corso della seconda guerra mondiale e dove il silenzio è assordante.

26 marzo - In cammino da Punta Aderci al Bosco di don Venanzio
Partendo dal mare, dalla Riserva Naturale di punta Aderci, percorreremo “l’ultima spiaggia”, unico esempio in Abruzzo di conservazione delle dune. Attraverseremo l’ambiente fluviale lungo il fiume Sinello fino a raggiungere uno degli ultimi lembi di foresta planiziaria della costa adriatica, il Bosco di don Venanzio.

17 aprile - A passo lento sul Tratturo Magno del Gran Sasso
Cammino ad anello alla scoperta dei borghi medievali più suggestivi legati all’antica tradizione della transumanza. Si parte da Santo Stefano di Sessanio per andare verso Calascio e la sua Rocca, uno dei castelli più elevati d’Italia, fino al borgo fortificato, il “Ricetto”, di Castelvecchio Calvisio. Interessanti i panorami verso le vette maggiori del Gran Sasso, la Piana di Navelli, la Majella e il Sirente che chiudono l’orizzonte verso sud e verso ovest.

30 aprile-1 maggio - Vacanza sul Sirente
A 1200 metri, avvolto nella natura, lo Chalet del Sirente si presta bene come base per la nostra vacanza di due giorni. Il primo giorno con rilassante cammino, risaliremo il verde Piano di Canale per ammirare la dorsale del gruppo montuoso del Sirente nel dolomitico versante Nord; mentre il secondo giorno allungheremo il passo verso le Pagliare di Tione, antico villaggio agro-pastorale di alta quota, ricostruendo, con l’aiuto di letture, l’intensa vita di pastori e contadini di qualche decennio fa e che oggi è testimoniata solo dai ricordi degli anziani e da qualche scritto.

18 giugno - Il rifugio nascosto nel selvaggio Vallone Del Monte
Facile percorso che da Prato Selva ci condurrà in uno dei luoghi più selvaggi del Parco Nazionale Gran Sasso Laga, ai piedi del monte Corvo, fino ad un rifugio restaurato e gestito da pochi anni. Il rifugio Del Monte, sembra uscire da una fiaba, ubicato al limite della faggeta e mimetizzato fra grossi massi erratici. Potremo fermarci a gustare i piatti preparati con passione dal gestore o inoltrarci verso il Fosso Del Monte per ammirare le stratificazioni rocciose dell’imponente circo glaciale appena sotto la vetta. Ritorno ad anello per la Piana di San Pietro e la Fonte Incodara.

Bambini in cammino
“I desideri dei bambini danno ordini al futuro” (Erri De Luca)

19 marzo - Valle Giumentina: un tuffo nella storia
Escursione nel Parco Nazionale della Majella, senza difficoltà ed adatta a tutti, per scoprire questa valle frequentata dai tempi più remoti e quindi custode di preziose ed antiche testimonianze. Durante il cammino, con un tuffo indietro nel tempo, cercheremo di immaginare come si svolgeva la vita dei pastori aiutandoci con brevi letture e la visita di alcune capanne in pietra a secco.

09 aprile - Gole del Sagittario
In questo cammino andremo a conoscere un ambiente molto suggestivo con una storia geologica affascinante.
La Riserva naturale delle Gole del Sagittario, istituita nel 1997, si estende da Villalago a Cocullo ed è considerata, per le sue caratteristiche e per le specie viventi che la abitano, uno dei siti più importanti d’Europa. Facili sentieri ci aiuteranno a scoprirla e volendo, a raggiungere l’abitato aereo di Castrovalva.

28 maggio - Val Maone
Facile passeggiata di grande interesse naturalistico, storico e panoramico che da Prati di Tivo si inoltra immediatamente nella faggeta. La vallata, di origine glaciale, è dominata a sinistra dal Corno Piccolo prima e dal Corno Grande poi, mentre a destra la parete Est del Pizzo Intermesoli è un libro aperto che racconta la storia geologica di questo angolo di Parco del Gran Sasso. Meta modulabile fino alle sorgenti del Rio Arno, fino alla Grotta dell’Oro, o fino alle Capanne.

24-25 giugno - Weekend nel Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise
Il piccolo antico borgo di Civitella Alfedena sarà la base da cui partiranno le nostre passeggiate per immergerci nella natura incontaminata del Parco più antico d’Italia. Il primo giorno, dalla piazza del paese raggiungeremo la Camosciara seguendo il sentiero che un tempo percorrevano i pastori diretti in Puglia. Il secondo giorno, partendo dal centro storico percorreremo una delle valli più misteriose del Parco, la Iannanghera, fino all’omonima sorgente.

Trekking sulle Isole Tremiti
23-24-25 aprile - Isole Tremiti: il paradiso incantato delle Diomedee
Trekking dolce e leggero, fuori stagione, alla scoperta dell’arcipelago-perla del Mare Adriatico, dove la natura regna ancora selvaggia. Esploreremo incantati l’isola di San Domino, denominata dai monaci benedettini “Orto del Paradiso” per la spontaneità di fiori, colori e odori tipici della macchia mediterranea e per la lussureggiante distesa di pini d’Aleppo. Cammineremo lungo le coste di Ponente e Levante, frastagliate di deliziose calette, punte e scogli. La meta ultima del cammino è l’isola di San Nicola, gioiello storico-artistico dell’arcipelago che ospita la più grande abbazia del Mediterraneo sul mare. Pernotteremo in un alberghetto accogliente con cucina eccellente.

Tutte le proposte possono subire variazioni di data e di destinazione.
Eventi
04-05 marzo - 7° Fiera della NeoRuralità
TrekkingAbruzzo condividerà questa importante manifestazione con altre associazioni in linea con i suoi ideali, principi fondanti e le sue finalità. L’evento è ospitato a Badia – Sulmona presso l’Abbazia di S. Spirito al Morrone. 
Ci troverete il 04 marzo dalle 15:00 alle 20:00  e il 05 marzo dalle 10:00 alle 20:00.

Cammini tra le righe – le date saranno scelte e rese note per ciascuno incontro –
Presso la propria sede TrekkingAbruzzo ospiterà scrittori di letteratura di viaggio, studiosi di argomenti scientifici in tema con la natura, viaggiatori che hanno sognato e poi realizzato viaggi di qualsiasi natura.

TrekkingAbruzzoVia Verrotti, 13 Montesilvano (Pe)


Le Guide Ambientali Escursionistiche: Giovanna Verrigni 338.3077205- Maria di Gregorio 348.0036316

sabato 18 febbraio 2017

Sabato 25 e domenica 26 febbraio 2017 al Chaikhana!


SABATO 25 FEBBRAIO ORE 21:30
WHAT IS REAL & NO- SIZE GIRL
BY 
PRE-COG IN THE BUNKER

What is real and No- size girl 2 Videos by: Pre-Cog in the Bunker

In anteprima il video inedito "WHAT IS REAL" per il nuovo disco
degli Pre-Cog in the Bunker ( Response to Reality)
The special interpretation of Corrado Spinelli and Evila Tovar
Written and directed by Pre-Cog In The Bunker
Filmed and edit by Danilo Di Feliceantonio

Proiezione di "NO- SIZE GIRL" performed by Pre- Cog in the Bunker
With: Miriam Di Sabatino, Meri Valentini, Grazia Torreggianti, Antonello Recanatini. 
Filmed and edit by Pierluigi Filipponi

A seguire READING di poesie e racconti brevi con la partecipazione 
di autori vari.



DOMENICA 26  FEBBRAIO ORE 19
APERITIVO LETTERARIO/ NOVE STRATI DI BUIO

Nove Strati di Buio: Storie Nere 
a cura di Laura Sestri, Echos Edizioni, Torino, 2016
Moderatore: Laura Sestri, curatrice del volume
Interviene: Nuela Celli, autrice
Letture a cura di Marco Monachese
Presentato dalla libreria Ubik e dal circolo Chai Khana.

Nove Strati di Buio è un progetto nato in occasione dell’apertura della selezione per la nuova collana Abissi, curata da Laura Sestri, avviata a maggio e presentata al Salone del Libro di Torino. La collana è stata accolta con interesse e subito sono arrivate numerose proposte da autori sia esordienti che affermati. Insieme a romanzi sono arrivati anche molti racconti, e alcuni di essi hanno fatto intravedere la possibilità di creare un’antologia a tema. Nasce così Nove Strati di Buio. Otto storie nere dalla penna di nove autori italiani. Si tratta di un progetto che abbraccia tutta l’Italia: Sicilia, Calabria, Puglia, Campania, Lazio, Marche, Lombardia e Piemonte.
Il tema comune di queste nove storie è qualcosa che appartiene all’uomo sin da sempre: la paura di cosa ci sia dopo. Da sempre l’uomo ha fantasticato su come fosse, su cosa ci fosse una volta finita la nostra esistenza terrena, e lo ha fatto nei sogni, nelle fantasie ad occhi aperti, nell’ora del pericolo e del dolore. E ha iniziato a creare storie e leggende. E lo fa ancora.
Queste storie, ciascuna a proprio modo, esplorano alcuni aspetti legati a queste riflessioni da prospettive diverse. In queste storie non troverete creature strane o mostri, ma l’uomo nella sua dimensione quotidiana, che arriva – o è già arrivato quando inizia la storia – a un punto in cui qualcosa si è inceppato. È successo qualcosa che porta il protagonista a fare i conti o con la parte più nera di se stesso, o con la parte più nera di qualcun altro.
Il volume contiene 9 storie dalla penna di 8 autori italiani:
La folle e vacua volontà di conservare i propri cari di là di tutto, del tempo, della vita e della morte (Casa di ringhiera di Olivia Balzar).
La delicata, semplice e allo stesso tempo profonda riflessione sullo spegnersi di tutto e sul male di vivere, grottesco e malinconico (La camera ardente e La domenica tornano solo per il pranzo di Giovanni Canadè).
L’insensata crudeltà nell’infliggere la fine e la lucida rappresentazione di una cinica malvagità, di un vuoto – sociale – dell’essere (La vendetta di Tim, Juri Casati).
La disturbante connessione tra chi misero ancora vive e chi è ormai malmorto, ed esige verità (Il Pozzo di Nuela Celli).
La presa di coscienza di una metamorfosi latrice di morte, lucida e psicotica discesa nell’abisso (Scappiamo insieme di Marco Esposito).
La liberazione di una coscienza così nera che emerge dal più cupo e insondabile degli umani abissi (La copia di Luigi Musolino).
La consapevolezza di essere giunto alla fine della propria esistenza su questa terra, dell’inganno e del dolore, nella vita e dopo (Credevo di essere morto, Simonetta Santamaria).
La paradossale contemplazione di un morire, a tratti quasi – ma a ben guardare non – blasfemo, con le sue illusioni e i suoi enigmi (Le cose sulle cose, Ottavio Taranto).

Nove storie nere, nove strati di buio, nove gironi di un nuovo, contemporaneo, inferno.

L’antologia è stata presentata in occasione della sua pubblicazione il 9 dicembre a San Benedetto del Tronto, nella Sala della Poesia del Palazzo Bice Piacentini. Oltre alla curatrice Laura Sestri, era presente Nuela Celli, autrice non solo del racconto qui contenuto, Il Pozzo, ma anche di Voci dal silenzio (Corbo Editore), una ghost story ambientata tra Bologna e Grottammare, e del libro Come non mi vuoi per i tipi della Echos Edizioni, casa editrice per la quale, attualmente, è curatrice della collana erotico-psicologica Apnea. Come non mi vuoi ha già girato tutta l’Italia ed è ancora in pista.